martedì 18 giugno 2013

POETICA 2013

Domenica 23 giugno 2013
Casa di Benvenuto Cellini
Vicchio di Mugello (FI)
Corso del Popolo, 56
ore 17.30

POETICA 2013:
 CONFABULAZIONI POETICHE CON:
MARILENA RENDA | MARIAGIORGIA ULBAR | MARCO SIMONELLI


All'interno del festival Etnica, nella suggestiva cornice della casa di Benvenuto Cellini, tre giovani ma importanti voci della poesia italiana contemporanea si alterneranno in una serie di letture e riflessioni sui loro ultimi lavori.

MARILENA RENDA
(Erice, 1976) vive a Milano, dove insegna, scrive e traduce. Ha pubblicato in rivista e in volume diversi saggi su Bassani, Primo Levi, Annamaria Ortese, Jolanda Insana e Amelia Rosselli. Collabora a doppiozero e Alfabeta2. Nel 2010 ha pubblicato la monografia Bassani, Giorgio. Un ebreo italiano (Gaffi) e nel 2012 il poema Ruggine (dot.com press).

MARCO SIMONELLI
Poeta, traduttore e performer. È nato nel 1979 a Firenze, dove vive. Ha esordito col racconto in versi Memorie di un casamento ferroviere del ’66. Del 2004 è il poemetto drammatico Sesto Sebastian – Trittico per scampata peste riscrittura omoerotica del martirio di San Sebastiano: dal testo è stata tratta una performance vocale. Nel 2007 è uscito Palinsesti – Canzoniere Catodico. Nel 2009 vince il premio Russo – Mazzacurati con Will – 24 sonetti. Per Massimo e Pierce di Black Sun Productions ha scritto i testi di Hotel Oriente, poema per voce ed elettronica. Nel 2011 è uscito L’estate sta finendo e nel 2012 Firenze Mare è apparso in Poesia Contemporanea. Undicesimo Quaderno Italiano (Marcos y Marcos, 2012).

MARIAGIORGIA ULBAR
E' nata a Teramo nel 1981 è vi è vissuta fino ai 18 anni. In seguito si è trasferita a Bologna. Ha studiato germanistica e anglistica e si occupa di didattica delle lingue e traduzione. Ha pubblicato testi su riviste letterarie e le raccolte Arance di mezzanotte (ElitEdizioni, 1999), I fiori dolci e le foglie velenose (Maremmi, 2012) e Su pietre tagliate e smosse all’interno dell’Undicesimo quaderno italiano di poesia contemporanea (Marcos y Marcos, 2012). Ha pubblicato in edizioni tipografiche limitate il poemetto illustrato Osnabrück e le prime sei cartoline del progetto Poste.

introducono: Jacopo Ninni e Davide Valecchi
organizzazione e coordinamento: Zeudi Giovannini

Nessun commento:

Posta un commento