venerdì 26 ottobre 2018

Una poesia inedita

E quando tutto quello che ci resta,
in un tempo che vorremmo chiamare fine
senza riuscirci, sono i nostri nomi,
guardando da una presunta sommità
la distesa quasi interminabile dei ricordi
mischiati con le foglie del bosco
è come se vedessimo per la prima volta
forme, colori e consistenze
di identità che dovrebbero rappresentarci
ma di cui non conosciamo niente
al di là dei giochi di luce transitori
che ci aprono comunque dentro
piccole voragini.






giovedì 25 ottobre 2018

Una poesia inedita

Siamo scesi dentro al colore della stagione
solo quando era un riflesso sulle nostre facce
l'aumentare della distanza dal luogo
abbandonato alle intemperie.

Com’era giusto,
il nostro sigillo sulle pietre
e su tutti gli oggetti rimasti
ha cominciato a sbiadire un secondo
dopo i primi passi nell'altra direzione:
com'era chiaro
che non avremmo avuto un adesso
da confrontare e volontariamente
abbiamo scelto un sentiero.




traduzioni

Il 2018 è stato un anno importante per me. Quest'anno, infatti, ho fatto il mio esordio ufficiale come traduttore dalla lingua inglese, per lo storico editore romano Newton Compton.

Tradurre è sempre stato uno di miei sogni nel cassetto e, grazie a un fortunato incontro avvenuto tramite anobii, sono entrato in contatto con una editor e traduttrice professionale che mi ha offerto la possibilità di tradurre sul serio. Per questo le sarò sempre grato.

Questi sono i libri che ho tradotto nel 2018. Per saperne di più, basta fare click sull'immagine.




new album in 2019: almost automatic landscapes